Autorità pubblica e Chiesa nell'età feudale


PREZZO : EUR 18,00€
CODICE: ISBN 8878010731 EAN 9788878010734
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: A cura di: Traduzione di:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : , 19
DISPONIBILITA': In esaurimento


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Autorità pubblica e Chiesa nell'età feudale

PREZZO : EUR 18,00€

CODICE :
ISBN 8878010731
EAN 9788878010734

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: A cura di: Traduzione di:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
, 19

ANNO:
2002

DISPONIBILITA':
In esaurimento

CARATTERISTICHE TECNICHE:
264 pagine
4 cartine e figg.
Brossura con alette
cm 11,5 x 18 x 1,4
gr 226

NOTE:
Titolo originale: La France médiévale. Institutions et Société

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore:
L'età feudale dalla fine del IX secolo alla metà del XII: prima l'anarchia feudale, poi la trasformazione delle istituzioni feudali, alla metà dell'XI secolo.

Quarta di copertina:
È la seconda parte della traduzione italiana dell'opera francese "La France médiévale: institutions et société".
Riguarda l'età feudale dalla fine del secolo IX alla metà del XII: cioè in un primo periodo, il progressivo sbriciolamento dell'autorià pubblica, cominciando da quella regia, che porterà all'affermazione dell'anarchia feudale; poi, in un secondo periodo, il mutamento delle istituzioni feudali sotto la spinta sia della riaffermazione della monarchia, sia dell'influsso del monachesimo cluniacense e della riforma gregoriana.

Indice:
9 INTRODUZIONE: L'ETÀ FEUDALE
11 - Tre questioni preliminari
15 - Caratteri principali del feudalesimo
26 Note
27 FEUDALESIMO E AUTORITÀ PUBBLICA
27 Il frazionamento territoriale
29 I: Storia delle tappe
29 - Nascita e sviluppo dei principati territoriali (fine IX-X secolo)
29 1: I principati della periferia del regno
34 2: I principati della Francia minore e la comparsa delle contee periferiche
36 - Lo smembramento del pagus e la comparsa della signoria banale
36 1: L'esempio di Mâcon
39 2: Diritti signorili e signoria banale; le consuetudines; la teoria dominicale
48 II: La geografia dei territori di potere nell'ultimo secolo dell'età feudale e il riassestamento di autorità in Normandia e in Fiandra
49 - Il problema geografico e il mosaico territoriale
51 - La riaffermazione dell'autorità pubblica in Normandia e in Fiandra
57 2 - Le relazioni feudo-vassallatiche e il problema dei rapporti tra il mondo feudale e il re
58 I: Le relazioni feudo-vassallatiche
59 - La vassalità
59 1: Il contratto vallassatico
61 2: Obbligazioni reciproche del vassallo e del signore
61 A - L'omaggio e il giuramento di fedeltà
63 B - La vicenda di Bernier e di Raoul di Cambrai
68 - Il feudo
69 1: La concessione in feudo
69 A - L'investitura
71 B - Le obbligazioni: l'aiuto militare e finanziario, il consiglio, la corte
81 C - Le sanzioni
84 2: I progressi della patrimonialità del feudo
84 A - ereditarietà
88 B - alienabilità del feudo
92 - Il problema della gerarchia feudale
93 1: Gli sforzi carolingi e la loro prosecuzione
95 2: Gerarchia o anarchia nel regno di Francia nel X e nell'XI secolo?
98 3: Il rilancio dell'idea di gerarchia
100 II: La regalità e i rapporti tra il mondo feudale e il re
100 - Modi di trasmettersi della regalità e suo carattere
103 - Carattere religioso della regalità
103 1: La consacrazione
106 2: Il regis ministerium
109 - Il potere regio e i rapporti del mondo feudale col re
109 1: Il problema signorile
113 2: Il problema feudale
113 A - la Francia minore
115 B - i principati territoriali e il problema dei rapporti tra i principi territoriali e il re
121 Note
125 LA VITA SOCIALE ED ECONOMICA
126 1 - Gli uomini e la terra nella società feudale
128 I: Gli uomini
129 - I cavalieri
136 - I contadini
141 II: La terra
142 - Terre soggette a censo e concessioni servili
147 - Gli allodi
151 2 - La riapertura del circuito degli scambi e la rinascita delle città
151 I: La riapertura del commercio
156 II: La rinascita delle città
156 - Lo sviluppo urbano
161 - La nascita di un diritto municipale
163 1: I privilegi di diritto privato
166 2: I privilegi di diritto pubblico
167 A - i privilegi giudiziari
170 B - i comuni della Francia del nord
179 Note
181 LA CHIESA NELL'ETÀ FEUDALE
185 1 - Gli ultimi effetti dell'età carolingia e l'influenza del feudalesimo sulla Chiesa
187 I: Sopravvivenza della Chiesa carolingia
194 II: Influenza del feudalesimo
194 - La crisi di una generazione (987/1025/1030)
195 1: L'episcopato, la pace e la tregua di Dio
198 2: Il monachesimo
202 - Le caratteristiche della chiesa feudale
202 1: L'occupazione da parte dei laici
205 2: Le chiese regionali
207 2 - La lotta contro le influenze feudali e la riforma gregoriana
209 I: Le tappe della riforma gregoriana
209 - La ricerca, la riunione dei testi e lo sforzo dottrinale degli anni 1049-1059
212 - La liberazione della chiesa romana dalla tutela imperiale
214 - La condanna dell'investitura laica
217 La supremazia politica del sacerdozio pontificio
217 1 - L'ha affermata nel Dictatus papae
219 2 - Come l'ha sfruttata?
220 3 - Come le ha giustificate?
222 4 - La dottrina della teocrazia pontificia
225 5 - La posizione di Enrico IV e dei suoi seguaci
227 - L'epilogo: verso la distinzione tra spirituale e temporale (1085-1122)
230 II: Nuove strutture della Chiesa e centralizzazione pontificia
230 - Gerarchia della Chiesa secolare
235 - Gerarchia della Chiesa regolare
235 1 - Il monachesimo
237 2 - L'ordine canonicale
239 - Conclusione: la Chiesa alla metà del XII secolo
242 Note
247 Orientamento bibliografico
CARTE E FIGURE
25 1 Carolingi e Robertenghi
47 2 - Le castellanie della regione di Mâcon alla metà del XII secolo
111 3 - La Francia all'inizio dell'XI secolo
114 4 - Schema della penetrazione regia in diverse regioni del regno.


ARGOMENTO: , , ,
GENERE: , ,