Botticelli


PREZZO : EUR 5,90€
CODICE: EAN 9771129085124
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Presentazione di:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : I Classici dell'Arte, 6
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Botticelli

PREZZO : EUR 5,90€

CODICE :
EAN 9771129085124

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Presentazione di:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
I Classici dell'Arte, 6

ANNO:
2003

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
192 pagine
Illustrazioni a colori
Brossura con alette
cm 16,5 x 21

NOTE:
Supplemento al Corriere della Sera

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore:

Noi ci troviamo, di fronte all’artista, in una condizione di privilegio, come avviene tutte le volte che sui risultati si sono accumulate ragioni e interpretazioni, nel nostro caso da contare per secoli. È proprio un segno di distinzione artistica questa libera accettazione, anzi questa stratificazione dei movimenti culturali: accettazione e stratificazione che sono in grado non solo di registrare la ricchezza dell’invenzione artistica ma anche la continuità del discorso culturale. Un artista, in un certo senso, prevede a lunga scadenza quello che dopo un certo periodo apparirà agli occhi degli osservatori; e immette nel suo testo, nella sua raffigurazione, toni e soluzioni che soltanto dopo un lungo deposito di anni acquisteranno il loro autentico rilievo. Con questo si vuol dire che il nostro modo di guardare Botticelli è completamente diverso da quello adottato dai suoi contemporanei, probabilmente è anche diverso dalla valutazione dei contemporanei maggiori in senso assoluto (si legga Leonardo), in quanto noi – a volte coscientemente, il più delle volte inconsciamente – vi aggiungiamo qualcosa che appartiene alla somma delle varie esperienze culturali che si sono accumulate su quell’esemplare d’invenzione. Naturalmente, c’è una grossa parte di arbitrio in operazioni del genere; ma è un arbitrio giustificato. Altrimenti non esisterebbe senso della storia, e ci sarebbe una grave impossibilità di adesione all’opera e al lavoro di chi ci ha preceduto.
(Dalla Presentazione di Carlo Bo)


ARGOMENTO: , ,
GENERE: , ,