Città e Corte nell'Italia di Piero della Francesca

BUONE CONDIZIONI


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Città e Corte nell'Italia di Piero della Francesca
BUONE CONDIZIONI
PREZZO : EUR 70,00€

CODICE :
ISBN 8831761307
EAN 9788831761307

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
A cura di: Contributi di: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:


ANNO:
1996

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
506 pagine
Ill. colori e b/n
Brossura

NOTE:
VOLUME IN BUONE CONDIZIONI, SEGNI IN COPERTINA, INGIALLIMENTI

DESCRIZIONE:

Atti del Convegno Internazionale di Studi (Urbino, 4-7 ottobre 1992)

Quarta di copertina:
La dialettica fra città e corte è al centro degli studi raccolti in questo volume, dedicato all'attività artistica di Piero della Francesca in occasione del quinto centenario della sua morte. Il Convegno Internazionale di Studi, svoltosi nell'Ottobre del 1992 ad Urbino e ad Arezzo, si proponeva di indagare sui diversi aspetti legati all'opera dell'artista di Borgo Sansepolcro. Se ad Arezzo l'interesse è stato focalizzato intorno agli aspetti della cultura scientifica di Piero, ad Urbino sono stati discussi i problemi legati da un lato alla sua formazione culturale ed artistica nella realtà comunale ed ambientale della sua città natia, dall'altro alla committenza, sia laica, comunale e cortese, che religiosa, indagata in rapporto ai modelli dottrinari, politici e culturali. Accanto a stimolanti ipotesi interpretative su alcune opere dell'artista, nuove proposte di ordine cronolgico hanno messo ancora una volta in discussione l'attività di Piero a Ferrara, a Loreto, ad Arezzo e a Roma. Attraverso la dimensione cortese sono stati messi a fuoco gli interessi architettonici di Piero in rapporto sia agli interventi di Francesco di Giorgio, che alla cultura prospettica sviluppatasi ad Urbino.
Seguendo una tradizione propria del "Centro studi Europa delle Corti", che ha curato la sessione urbinate del Convegno, alcuni contributi hanno inoltre sviluppato gli aspetti della cultura letteraria e teatrale alla corte di Federico. In rapporto alla dimensione cittadina e cortese non potevano mancare infine saggi squisitamente storici, che hanno sottolineato l'interdipendenza fra stati cittadini e principeschi, fra patriziati urbani e nobiltà cortigiana. Attraverso lo studio di queste "trame" storiche e culturali, tessute sul territorio, emerge una più articolata lettura dell'opera di Piero della Francesca a cavallo del crinale appenninico e "a ridosso" dell'esperienza fiorentina e della cultura teorico-scientifica.

Indice:
pag. 17 Presentazione, di Claudia Cieri Via
19 Relazione inaugurale, di Carlo Bo
LA CULTURA ARTISTICA DI PIERO E LA COMMITTENZA DI CORTE
25 La Flagellazione di Piero nel contesto dell'alleanza contro il Turco fra la Chiesa di Roma e il Regno d'Ungheria, di Maurizio Calvesi
47 Considerazioni e ipotesi sulle tarsie dello studiolo di Federico di Montefeltro a Urbino, di Maria Grazia Ciardi Dupré
59 Piero e la tradizione iconografica della Flagellazione, di Grazia Maria Fachechi
69 Piero at work for the Confraternity of Mercy, by Creighton Gilbert
85 Piero della Francesca: gli anni giovanili e l'inizio della sua carriera, di James Banker
97 Sansepolcro: la città in cui Piero della Francesca prepara il suo rapporto con le corti, di Franco Polcri
119 Vasari's Vita of Piero della Francesca and the date of the Arezzo Frescoes, by Charles Hope
135 Artisti, umanisti e viaggiatori alla riscoperta della grecità. Piero della Francesca e Ciriaco d'Ancona (1392-1452), di Emma Simi Varanelli
149 Piero della Francesca a Roma. L'affresco del San Luca a Santa Maria Maggiore, di Mariano Apa
COMMITTENZA E PROBLEMATICHE RELIGIOSE
167 Il polittico della Madonna della Misericordia di Piero della Francesca: tradizione iconografica e tradizione culturale, di Claudia Cieri Via
183 Imperial themes in Piero della Francesca's True Cross Legend, by Marie Tanner
189 Piero: innovator in the Cross Cycle concept as presented in Arezzo, by Jytte Lundgren
205 L'Annunciazione nel ciclo della Croce di Piero della Francesca e la tradizione aretina, di Avraham Ronen
219 Meditazione di Piero sulla Natività di Cristo, di Marilyn Aronberg Lavin
233 Note sulla Natività di Londra: la gazza e l'asino, due motivi dissonanti, di Marco Bussagli
PIERO E LA CULTURA ARCHITETTONICA
245 Piero della Francesca e Francesco di Giorgio nel palazzo Ducale di Urbino, di Francesco Paolo Fiore
265 Urbino. Architettura, pittura e il problema di Piero "architetto", di Arnaldo Bruschi
301 Orientamenti architettonici in Piero della Francesca: Vitruvio, i "generi" degli ornati, gli edifici del primo Rinascimento fiorentino, di Riccardo Pacciani
319 Federico da Montefeltro e Salomone. Alberti, Piero e l'ordine architettonico dei principi-costruttori ritrovato, di Gabriele Morolli
347 Fra' Carnevale e la cultura prospettica urbinate, di Bonita Cleri
361 Da Brunelleschi a Piero: il disegno di architettura come pensiero scientifico, di Piero Pierotti
LA CULTURA LETTERARIA NELL'ETÀ DI PIERO
375 Martino Filetico alla corte feltresca: le Iocundissimae disputationes e l'educazione del principe, di Guido Arbizzoni
399 Feste per nozze nella seconda metà del Quattrocento, di Maria Pia Mussini Sacchi
413 L'onore delle armi italiane, di Giuliana Crevatin
435 Corti e comete: lo scritto di Nicolò Conti sulla cometa del 1456, di Paolo Garbini
449 Basinio e Sigismondo: committenza collaborativa e snaturamento epico dell'elegia, di Donatella Coppini
FRA CITTÀ E CORTE
471 La nobiltà, di Bandino Giacomo Zenobi
485 Società, politica e arte nell'Italia di Piero della Francesca, di Franco Cardini


ARGOMENTO: , , , , ,
GENERE: , ,