Commento alle XXIV tesi del Tomismo

Per aiutare i giovani a diventare veri Uomini

PREZZO : EUR 22,00€
CODICE: ISBN 8885223834 EAN 9788885223837
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : -
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Commento alle XXIV tesi del Tomismo
Per aiutare i giovani a diventare veri Uomini
PREZZO : EUR 22,00€

CODICE :
ISBN 8885223834
EAN 9788885223837

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:



ANNO:
2015

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
238 pagine
Brossura con alette

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore:
Il Tomismo verace ed originario è l'argine ad ogni errore antico rivestito di nuovo, ed è stato riassunto nelle XXIV Tesi richieste da S. Pio X per precisare il pensiero di S. Tommaso sulle questioni più gravi in materia filosofica condensandolo in pochi enunciati chiari ed inequivocabili. Nel 1916 la S. Congregazione degli Studi, a nome del papa Benedetto XV, stabilì che "tutte le XXIV Tesi filosofiche esprimono la genuina dottrina di San Tommaso e son proposte come sicure norme direttive".
Le XXIV tesi tomistiche ci permettono di percorrere l'intera sostanza del tomismo in maniera diretta e semplice passando attraverso i "principia et pronuntiata majora / principi fondamentali" della filosofia dell'Aquinate, dalla metafisica alla teodicea.
Queste Tesi ci conducono dolcemente ed immancabilmente alla conoscenza naturale e razionale dell'esistenza di un Atto puro da ogni potenza e imperfezione che chiamiamo Dio.
A partire da princìpi che possono sembrare astratti si giunge ad una conclusione pratica, la quale riguarda la salvezza eterna dell'uomo, poiché la sua anima è immortale, Dio esiste e l'uomo dovrà rendere conto del suo agire morale o immorale a quel Dio che lo ha creato affinché raggiungesse il suo Fine ultimo.
Chi si allontana da queste Tesi e quindi dalla metafisica tomistica (baluardo inespugnabile da qualsiasi errore) non lo fa senza "correre gravi pericoli", come ha insegnato San Pio X, non solo in filosofia ma anche, e di conseguenza, in teologia. Soprattutto oggi in tanta confusione dottrinale occorre ritornare a San Tommaso e alla filosofia dell'essere come atto ultimo di ogni essenza, per non essere risucchiati nel vortice degli errori dogmatici e morali, che ammorbano il mondo intero, non escluso l'ambiente ecclesiale.
"Ho scritto questo commento alle XXIV Tesi – don Curzio Nitoglia – anche per aiutare i giovani studenti ed i loro genitori a cogliere il vero e ad amare il bene con l'aiuto della filosofia tomistica. Spero che queste pagine li possano far giungere ad essere veri uomini, ossia animali razionali e liberi capaci di fare il bene ed evitare il male. Che San Tommaso li illumini e li protegga lungo il corso della vita diventata oggi molto più aspra che nel passato".
Il testo si divide in cinque parti:
• La metafisica tomistica — dalla I alla VII tesi
• La cosmologia tomistica — dalla VIII alla XII tesi
• La psicologia razionale tomistica — dalla XIII alla XXI tesi
• La teologia naturale tomistica  — dalla XIXI alla XXIV tesi
• Epilogo  — Fondamento e culmine della metafisica tomistica, suoi concetti e princìpi fondamentali


ARGOMENTO: , ,
GENERE: , ,