Gemma Donati. La moglie di Dante

BUONE CONDIZIONI

PREZZO : EUR 32,00€
CODICE: ISBN 8881836122 EAN 9788881836123
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : Quest'Italia. Collana di storia, arte e folklore, 243
DISPONIBILITA': In esaurimento


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Gemma Donati. La moglie di Dante
BUONE CONDIZIONI
PREZZO : EUR 32,00€

CODICE :
ISBN 8881836122
EAN 9788881836123

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
Quest'Italia. Collana di storia, arte e folklore, 243

ANNO:
1997

DISPONIBILITA':
In esaurimento

CARATTERISTICHE TECNICHE:
190 pagine
34 ill. b/n
Rilegato con sovracoperta
cm 15 x 22,5 x 1,7
gr 470

NOTE:
VOLUME IN BUONE CONDIZIONI

DESCRIZIONE:

Prima di copertina:
Tra storia e romanzo, una sorprendente biografia illumina la sconosciuta compagna del grande poeta rimasta per secoli all'ombra della "angelicata" Beatrice.

Seconda di copertina:
Raccontare la vita della moglie di Dante è un'ardua scommessa. Di Gemma Donati gli antichi commentatori della Commedia ci offrono scarse notizie e generalmente a lei sfavorevoli, a cominciare dal Boccaccio, che fa di Gemma una novella Santippe. Attraverso la sensibilità di Gemma rivivono - in una biografia tra storia e romanzo, dove il romanzo soccorre ai silenzi della storia - un mondo e un personaggio, raccontati con un prosa semplice e accattivante. Vista dagli occhi della moglie, anche la figura di Dante si umanizza, si avvicina a noi, offrendoci una chiave di lettura più diretta del suo capolavoro: "il viaggiatore dell'oltretomba" diviene così ognuno di noi che voglia ricercare se stesso.
Gemma Donati ci introduce in queste pagine nel Medioevo dei castelli e delle lotte tra opposte fazioni, presentandoci personaggi indimenticabili, come quel Corso Donati - sorta di Catilina per i cronisti dell'epoca - che volle impadronirsi della città del fiore giocando una difficile partita con l'enigmatico e spietato Bonifacio VIII, o come Cino da Pistoia, Cecco Angiolieri, Guido Cavalcanti, Piccarda, Bice di Farinata degli Uberti. È il tramonto di un mondo e l'alba di uno splendido Rinascimento: in questo clima si consuma la vicenda di Dante e di Gemma, la donna che si contrappone alla angelicata Beatrice.

Indice:
pag. 7 Capitolo primo
13 Capitolo secondo
16 Capitolo terzo
23 Capitolo quarto
30 Capitolo quinto
35 Capitolo sesto
40 Capitolo settimo
44 Capitolo ottavo
50 Capitolo nono
56 Capitolo decimo
62 Capitolo undicesimo
70 Capitolo dodicesimo
75 Capitolo tredicesimo
83 Capitolo quattordicesimo
89 Capitolo quindicesimo
95 Capitolo sedicesimo
101 Capitolo diciassettesimo
106 Capitolo diciottesimo
112 Capitolo diciannovesimo
117 Capitolo ventesimo
127 Capitolo ventunesimo
135 Capitolo ventiduesimo
140 Capitolo ventitreesimo
145 Capitolo ventiquattresimo
150 Capitolo venticinquesimo
155 Capitolo ventiseiesimo
161 Capitolo ventisettesimo
166 Capitolo ventottesimo
172 Capitolo ventinovesimo
176 Capitolo trentesimo
184 Epilogo. Storie di figli e di fantasmi
187 Una dedica e qualche ringraziamento


ARGOMENTO: , ,
GENERE: , ,