I Vichinghi e la Morte: la ritualità funebre scandinava fra migrazione e stanzialità (sec. VIII-XI)


PREZZO : EUR 20,00€
CODICE: EAN 9788884745897
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE :
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
I Vichinghi e la Morte: la ritualità funebre scandinava fra migrazione e stanzialità (sec. VIII-XI)

PREZZO : EUR 20,00€

CODICE :
EAN 9788884745897

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:


ANNO:
2020

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
152 pagine
Ill. b/n
Brossura con alette

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore e seconda di copertina:
Analizzando il vasto mondo della ritualità funebre scandinava si evince la pluralità di riti che la caratterizzano e, compiendo una ricerca interdisciplinare che prevede l'analisi di fonti letterarie ed archeologiche, si giunge alla conclusione che i norreni non seguivano precise norme rituali standardizzate.
Al contrario, vi è una grande varietà che permette di constatare l'importanza che veniva data al rito funerario. In particolare si può notare come i funerali fossero usati come mezzo espressivo dei vivi, dei congiunti o della comunità alla quale il defunto apparteneva. La sepoltura, la tumulazione, l'incinerazione sono scelte funebri pubbliche e sono sfruttate, in particolare dai potentes, con un chiaro intento di dimostrazione di potere e di forza militare.


ARGOMENTO: , , , , , ,
GENERE: , ,