Icone e potere. La Madre di Dio a Bisanzio

PREZZO : EUR 46,00€
CODICE: ISBN 8816408839 EAN 9788816408838
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: Traduzione di:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : -
DISPONIBILITA': In esaurimento


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Icone e potere. La Madre di Dio a Bisanzio

PREZZO : EUR 46,00€

CODICE :
ISBN 8816408839
EAN 9788816408838

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: Traduzione di:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:



ANNO:
2010

DISPONIBILITA':
In esaurimento

CARATTERISTICHE TECNICHE:
XIV-338 pagine
120 illustrazioni in bianco e nero
Brossura
cm 17 x 24 x 1,6
gr 845

NOTE:
Volume pubblicato in coedizione con Gallerie di Palazzo Leoni Montanari

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore e quarta di copertina:
Un'opera fortemente innovativa che intreccia storia dell'arte, politica e religione.
Nel mondo bizantino la Vergine Maria incarnava il potere piuttosto che la tenerezza materna. Conosciuta come la Madre di Dio, divenne garante della vittoria militare e quindi dell'autorità imperiale. In questo libro pionieristico, Bissera V. Pentcheva collega la fusione di culto mariano e ordinamento imperiale con i poteri attribuiti alle immagini di questa donna Tutta Santa. Attingendo a una gamma di fonti e immagini, da monete e sigilli a mosaici monumentali, l'autrice dimostra che uno slittamento fondamentale dalle reliquie alle icone nel culto bizantino avvenne verso la fine del X secolo. Inoltre, ci mostra come le processioni attraverso la città di Costantinopoli fornissero il contesto nel quale le icone mariane si presentavano quali colonne portanti delle richieste imperiali di protezione divina. Questo libro ha aperto nuovi capitoli sostenendo che la devozione alle icone mariane dovrebbe essere considerata uno sviluppo posteriore a quanto generalmente si presume, generando importanti implicazioni non solo per la storia del rituale imperiale, ma anche per la comprensione della creazione di una nuova iconografia mariana nel corso del XII e XIII secolo. Centrato su questioni fondamentali di arte, religione e politica, Icone e potere fornisce un contributo significativo all'intero campo degli studi medievali. L'opera sarà anche di grande interesse per tutti coloro che si occupano del culto di Maria nelle tradizioni cristiane in Oriente e in Occidente.

Indice:
pag. XIII Nota sulla traslitterazione delle lingue slave e del Greco
1 Introduzione
9 Parte prima. La Theotokos e il potere imperiale
11 Capitolo 1. Origini del culto civico
12 Il patrocinio imperiale di santuari mariani a Costantinopoli
12 L'Akathistos come visione imperiale di Maria
17 L'erede divina delle divinità civiche
23 Maria Regina: fra Oriente e Occidente
30 La Theotokos del Pharos e il potere ereditario
35 Vittoria militare vs. nascita del Porphyrogennetos
53 Capitolo 2. L'assedio degli Avari. Memoria e cambiamento
54 Il racconto dei testimoni
59 Gli acheiropoietoi di Cristo: reliquie o icone nel periodo pre-iconoclasta?
61 Processioni con icone mariane a Costantinopoli prima dell'Iconoclasmo
65 Le fonti medio-bizantine sull'assedio degli Avari e le icone della Theotokos
68 Reliquie e icone nel culto della Madre di Dio dopo l'Iconoclasmo
72 L'icona della Theometor Hodegetria nel ricordo degli assedi degli Avari e degli Arabi
87 Capitolo 3. Nel contesto bellico
88 Le Blacherne
89 Maternità virginale
95 Gli Strategikoi Stauroi
100 Le icone e i loro nomi
108 Le icone e le loro cornici
125 Amore disinteressato
145 Parte seconda. Le icone in pratica
149 Capitolo 4. L'icona Hodegetria e la processione del martedì
150 Iconografia dell'icona Hodegetria
158 La leggenda della Hodegetria
162 Il monastero e la sua icona: l'Hodegon e la Hodegetria
165 La Hodegetria e la leggenda dell'icona dipinta dall'apostolo Luca
168 La Hodegetria come dono di Pulcheria
169 La processione del martedì
178 La processione del martedì e la scena dell'eisodos della Vergine
195 Capitolo 5. La risposta delle Blacherne: l'icona del "miracolo consueto"
195 Le origini e la diffusione di un nuovo tipo di immagine
197 La metafora della Theometor come sigillo
199 Empsychos graphe: immagini abitate dallo Spirito Santo
203 Il Logos carnale, ovvero il corpo visibile di Cristo
204 L'icona del "miracolo consueto" delle Blacherne nelle fonti scritte
211 Appendice
221 Capitolo 6. Sintesi: riti commemorativi imperiali al Pantokrator
223 Processioni e intercessione: guadagnarsi un posto in Paradiso
225 La funzione commemorativa del venerdì
229 La cerimonia annuale
230 Immagini dotate di nome: desideri fatti parole
233 Eleousa
238 Lo scambio immaginato
251 Conclusione
257 Ringraziamenti
259 Lista degli imperatori, 324-1204 d.C.
261 Bibliografia
313 Elenco delle illustrazioni
321 Indice analitico


ARGOMENTO: , , , , , , , ,
GENERE: , ,