Il mosaico a Ravenna. Ideologia e arte


PREZZO : EUR 35,00€
CODICE: ISBN 8878490687 EAN 9788878490680
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: Presentazione di: Contributi di: , ,
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : , 32
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Il mosaico a Ravenna. Ideologia e arte

PREZZO : EUR 35,00€

CODICE :
ISBN 8878490687
EAN 9788878490680

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: Presentazione di: Contributi di: , ,

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
, 32

ANNO:
2012

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
272 pagine
62 ill. b/n, 127 ill. colori
Brossura con alette
cm 21 x 29,5 x 1,4
gr 1075

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore e seconda di copertina:
Il volume prende in considerazione i mosaici parietali di Ravenna dal V al XII secolo, che decorano monumenti in gran parte inseriti nella lista Unesco e considerati Patrimonio dell'Umanità. Sullo sfondo del quadro storico, politico, culturale e artistico della Ravenna del tempo, le singole decorazioni musive vengono riconsiderate nei loro aspetti iconografici, iconologici e stilistici, alla luce dell'ideologia politico-religiosa coeva. Si tratta dei mosaici tuttora conservati, ma anche di quelli perduti, a noi noti solo attraverso fonti storiche, che offrono informazioni preziose, nonostante la loro scomparsa, e contribuiscono ad approfondire e a chiarire il panorama generale della Ravenna bizantina, importante ponte fra Oriente e Occidente. Ne deriva un quadro ricco di suggestioni in cui si intrecciano eventi storici, politici e religiosi, e da cui emergono il ruolo dell'autorità imperiale o vescovile, gli stretti rapporti con Costantinopoli e con i centri più importanti dell'area mediterranea. I mosaici divengono quindi un efficace supporto ai testi sacri e un valido strumento di propaganda di particolari concetti e idee: propaganda che si realizza attraverso quella "civiltà dell'immagine" che in definitiva connota anche i nostri giorni.

Indice:
pag. 9 Presentazione di Giuseppe Sassatelli
11 Nota introduttiva
13 I. Ravenna nell'Antichità tra storia, archeologia e arte
13 Dalla fondazione greca alla presenza romana
14 Ravenna Capitale dell'Impero romano d'Occidente
15 Galla Placidia, Imperatrice reggente per un quarto di secolo
18 L'età del vescovo Neone
19 Il regno di Teoderico: un trentennio particolare
22 L'Impero di Giustiniano e la riconquista bizantina
25 L'Esarcato e l'autocefalia della chiesa ravennate
27 L'Impero di Carlo Magno e degli Ottoni
31 II. Il mosaico a Ravenna: la fortuna critica
39 III. I mosaici esistenti e scomparsi nel contesto storico-architettonico
39 III.1. Complesso di Santa Croce: la chiesa e il Mausoleo di Galla Placidia
55 III.2. Basilica di San Giovanni Evangelista
61 III.3. Il Monasterium dei Santi Stefano, Gervasio e Protasio nella Basilica di San Lorenzo in Cesarea
63 III.4. La domus quinque accubita nell'antico Episcopio
69 III.5. Battistero degli Ortodossi
81 III.6. Battistero degli Ariani
87 III.7. Basilica di Sant'Apollinare Nuovo
106 III.8. Monasterium Sancti Andreae Apostoli (Cappella Arcivescovile)
115 III.9. Basilica di Sant'Agata Maggiore
119 III.10. Basilica di Santa Maria Maggiore
123 III.11. Basilica di San Michele in Africisco
128 III.12. Basilica di San Vitale
146 III.13. Basilica di Sant'Apollinare in Classe
165 III.14. Basilica di Santo Stefano Maggiore
167 III.15. Altri mosaici perduti di età giustinianea
169 III.16. Lacerti musivi del Museo Arcivescovile provenienti dalla Cattedrale (Basilica Ursiana)
177 IV. Messaggi politici e religiosi: programmi iconografici e orientamenti stilistici
177 La prima grande stagione musiva
182 Fra Galla Placidia e Teoderico: i mosaici esistenti e perduti del vescovo Neone
185 L'arte fra politica e fede ariana
189 L'età d'oro di Giustiniano e i nuovi messaggi della "trionfante" arte musiva
195 Dopo l'età giustinianea: gli albori dei Medioevo
197 La presenza di tituli nell'apparato figurativo: significato e funzione
199 V. Varia
199 Materiali e tecniche dei mosaici parietali (V-XII secolo), Letizia Sotira
213 Restauri e metodi conservativi alla luce delle più moderne tecnologie, Barbara Vernia
227 Per una fruizione globale dei mosaici ravennati: l'attività del centro Internazionale di Documentazione sul Mosaico del Museo d'Arte della città di Ravenna, Linda Kniffitz
235 Bibliografia
259 Indice delle illustrazioni
265 Referenze fotografiche
267 Summary.


ARGOMENTO: , , , , , ,
GENERE: , ,