Lezioni sul "Cratilo" di Platone


PREZZO : EUR 29,00€
CODICE: ISBN 8870626962 EAN 9788870626964
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: Introduzione, traduzione e commento di:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : . Studi e testi di filosofia antica e medievale, 7
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Lezioni sul "Cratilo" di Platone

PREZZO : EUR 29,00€

CODICE :
ISBN 8870626962
EAN 9788870626964

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: Introduzione, traduzione e commento di:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
. Studi e testi di filosofia antica e medievale, 7

ANNO:
1989

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
174 pagine
Brossura

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore:
L'autore in questo studio presenta la prima traduzione delle "Lezioni sul Cratilo di Platone" di Proclo con un commento critico al testo.
Poiché il Cratilo di Platone costitusce l'unico saggio antico di linguistica generale, Romano si misura con le difficoltà ermeneutiche incontrate da Proclo e dovute in larga misura alla necessità di conciliare le problematiche filosofiche con quelle linguistiche in una visione non "unilaterale", che tenesse cioè conto di entrambe le prospettive convergenti in un'unica indagine sulla verità, sia essa della realtà sia dell'espressione.
Nell'analizzare le questioni che il testo platonico propone, l'autore evidenzia l'attualità di alcune di queste, prima tra tutte quella relativa al problema del "segno" linguistico e al rapporto "significante-significato" a cui il commentario di Proclo fornisce la propria risposta.


ARGOMENTO: , , , ,
GENERE: , ,