L'isola segreta dei Templari. Alla ricerca del tesoro perduto

PREZZO : EUR 20,00€
CODICE: ISBN 8882897257 EAN 9788882897253
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: , Traduzione di:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : , 120
DISPONIBILITA': In esaurimento


TITOLO/DENOMINAZIONE:
L'isola segreta dei Templari. Alla ricerca del tesoro perduto

PREZZO : EUR 20,00€

CODICE :
ISBN 8882897257
EAN 9788882897253

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: , Traduzione di:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
, 120

ANNO:
2004

DISPONIBILITA':
In esaurimento

CARATTERISTICHE TECNICHE:
226 pagine
Cartonato con sovracoperta
cm 15 x 22,5 x 2
gr 500

NOTE:
Seconda edizione
Prima edizione: 2002
Titolo originale: The Templars' Secret Island

DESCRIZIONE:

Seconda di copertina:
Bornholm è un'isola perduta nel Mar Baltico. Alcune notevoli chiese medievali e diverse centinaia di monoliti stanno ad indicare che sin dalla più remota antichità si trattava di un luogo sacro. La disposizione di questi antichi monumenti, e in special modo delle chiese, mostra che chi li realizzò possedeva un'insospettata abilità in quella che oggi chiameremmo la gestione del territorio. La strana storia di Bornholm e delle sue chiese ha destato la curiosità di Erling Haagensen, spingendolo a prendere contatto con Henry Lincoln, che aveva condotto studi su un'altra località. Le ricerche scaturite dalla loro collaborazione hanno messo in evidenza una traccia che si dipana dall'isola attraverso l'Europa per giungere fino in Palestina. Un appassionato lavoro durato dieci anni li ha infine portati a scoprire insonspettati legami tra il mondo scandinavo, la Francia e Gerusalemme, rivelando inoltre che nel XII secolo uomini come Bernardo di Chiaravalle, il Gran Maestro dei Templari Bertrand de Blanchefort e un vescovo danese unirono i loro sforzi per difendere uno straordinario segreto. "L'isola segreta dei Templari" racconta la storia avvincente di queste ricerche e delle incredibili scoperte che mettono in stretto contatto questa remota isola del Mar Baltico con Rennes-le-Château, domostrando come questi due luoghi siano uniti da un legame indissolubile e come coloro che edificarono quegli straordinari monumenti fossero costruttori abilissimi, che avevano un comune patrimonio di conoscenze, una comune esperienza e, soprattutto, un comune desiderio: quello di trovare luoghi segreti dove nascondere i loro tesori.

Indice e quarta di copertina:
PARTE PRIMA. I FATTI
9. 1. GLI ESORDI
10 I sentieri
13 L'altro mondo
16 2. L'ISOLA ENIGMATICA
22 Le chiese di Bornholm
23 L'architettura gotica
27 La magia dei numeri
32 3. I SEGRETI DEI CAVALIERI TEMPLARI
35 Credenze e ipotesi
37 Gerusalemme
39 San Bernardo di Chiaravalle
41 Il collegamento con la Scandinavia
47 La Crociata
53 4. LO SCHEMA INVISIBILE
61 La ricerca estesa
67 Olsker
70 5. FORME A STELLA
72 Il simbolismo
75 Christiansø
78 La stella a cinque punte
83 6. LE UNITÀ DI MISURA
86 Metro, iarda e polo
87 Le unità di misura inglesi
92 L'indicatore del Graal
95 La misurazione della Terra
97 La precisione simbolica
PARTE SECONDA. LE CREDENZE
101 7. SVELARE UNO SCHEMA COMPLESSO
102 Il Santo Sepolcro
106 Il canonico di Starck
108 Scenario
110 Al di sotto di Gerusalemme
114 I codici segreti
PARTE TERZA. LE PROVE
127 8. MIGLIA E CUBITI
131 La tesa e i Templari
133 9. L'ESPLORAZIONE DEL CERCHIO
138 La proporzione divina
142 Il genio svelato
145 La soluzione a un antico problema
147 10. CONCLUSIONI
150 Indovinello
PARTE QUARTA. I CALCOLI
161 11. LA CHIAVE GEOMETRICA
163 Definire la chiave
168 Analisi della chiave
169 Calcolo delle coordinate
171 I calcoli delle coordinate teoriche all'interno del "Sistema 45 Bornholm"
195 Analisi comparativa delle coordinate effettive e teoriche delle chiese medievali di Bornholm
APPENDICE
La costellazione del Corvo
208 Cronologia
211 Bibliografia
213 Indice analitico.


ARGOMENTO: , , , , , ,
GENERE: , ,