Lo Hobbit annotato da Douglas A. Anderson


PREZZO : EUR 13,00€
CODICE: ISBN 8845271404 EAN 9788845271403
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: Edizione rivista, ampliata e annotata da: Traduzione di: In collaborazione con: Con le illustrazioni di:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : , 1214 -
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Lo Hobbit annotato da Douglas A. Anderson

PREZZO : EUR 13,00€

CODICE :
ISBN 8845271404
EAN 9788845271403

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore: Edizione rivista, ampliata e annotata da: Traduzione di: In collaborazione con: Con le illustrazioni di:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
, 1214


ANNO:
2014

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
350 pagine
164 ill. b/n
Brossura
cm 13 x 19,5 x 2,4
gr 525

NOTE:
Titolo originale: The Annotated Hobbit
Nuova traduzione a cura della Società Tolkeniana Italiana

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore e quarta di copertina:
Per i lettori di tutto il mondo, Lo Hobbit funge da introduzione al mondo incantevole della Terra di Mezzo, dimora di quell'esercito di creature fantastiche descritte nel Signore degli Anelli e nel Silmarillion. Lo Hobbit annotato da Douglas A. Anderson è la spiegazione definitiva delle fonti, dei personaggi, dei luoghi e delle cose del classico senza tempo di Tolkien, con più di 150 illustrazioni che mostrano interpretazioni dello Hobbit proprie di diverse culture che sono giunte ad amare la Terra di Mezzo, oltre ai disegni, le mappe e i dipinti originali dell'autore.
Un'interessante panoramica della vita di Tolkien e della vicenda di pubblicazione dello Hobbit, che spiega come ogni caratteristica della storia si adatti al resto del mondo inventato dall'autore e svela connessioni spesso sorprendenti e ricche di significato con il nostro mondo e la storia della letteratura a noi più nota, da Beowulf a The Marvellous Land of Snergs, dai fratelli Grimm a C.S. Lewis. Questa edizione dello Hobbit annotato vede la nuova traduzione a cura della Società Tolkeniana Italiana.

"Per un caso curioso, un mattino di molto tempo fa, nella quiete del mondo, quando c'era meno rumore e più verde e gli hobbit erano ancora numerosi e prosperi, e Bilbo Baggins indugiava sulla soglia dopo colazione fumando un'enorme pipa di legno che gli arrivava fin quasi alle lanose dita dei piedi (accuratamente spazzolate), ecco arrivare Gandalf".

Indice:
pag. 7 Prefazione alla seconda edizione
11 Introduzione
43 1. Una festa inattesa
73 2. Montone arrosto
101 3. Un breve riposo
114 4. Prima su e poi giù
129 5. Indovinelli nell'oscurità
153 6. Dalla padella alla brace
177 7. Strani alloggi
206 8. Mosche e ragni
237 9. Barili in libertà
257 10. Un'accoglienza calorosa
272 11. Sulla soglia
284 12. Notizie dall'interno
308 13. Nessuno in casa
321 14. Fuoco e acqua
332 15. Le nubi si addensano
344 16. Un ladro nella notte
351 17. Scoppia la tempesta
364 18. Il viaggio di ritorno
373 19. L'ultima tappa
385 Appendice A. La Cerca di Erebor
396 Appendice B. Sulle rune
398 Bibliografia
419 Mappa delle Terre Selvagge
421 Referenze


ARGOMENTO: , , ,
GENERE: , ,