L'ultima profezia del mondo degli uomini. Romanzo


PREZZO : EUR 14,50€
CODICE: ISBN 8834718283 EAN 9788834718285
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE :
DISPONIBILITA': Esaurito


TITOLO/DENOMINAZIONE:
L'ultima profezia del mondo degli uomini. Romanzo

PREZZO : EUR 14,50€

CODICE :
ISBN 8834718283
EAN 9788834718285

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:


ANNO:
2011

DISPONIBILITA':
Esaurito

CARATTERISTICHE TECNICHE:
608 pagine
1 mappa in b/n
Brossura con alette
cm 14 x 22,5 x 4
gr 615

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore e quarta di copertina:
C'era una volta il mondo degli Uomini e quello degli Orchi. Erano uniti da un lembo di terra ma li dividevano anni di guerre, odio e desiderio di vendetta. C'era il Capitano, dal nome potente e magico, Rankstrail, che aveva battuto gli orchi ma che da tempo sembrava disperso. C'era poi sua figlia Chiara, abbandonata da lui in tenera età e cresciuta dagli zii come una loro figlia: aveva il potere di leggere nel fuoco e sentiva anche il più piccolo sussurro. C'era anche un principe di nome Arduin, figlio del leggendario Josh, che amava costruire macchine volanti e che presto si accorse dell'amore per Chiara. E c'era il soldato semplice Skardrail che si era messo in testa di ritrovare il Capitano. Partì da solo e attraversò le terre degli Orchi pur di raggiungere la sua missione, perché era una missione da cui dipendeva il destino del mondo degli Uomini e solo lui lo sapeva. E su tutti c'era Rosalba, regina dai mille volti, dotata di coraggio e intelligenza, e di una spada che al solo guardarla incuteva timore e rispetto. Ma nessuno di loro aveva fatto i conti con un'ultima profezia...
"Silvana De Mari usa gli stilemi del fantasy per parlare di cose reali." Philip Pullman
"La sua scrittura mirabile dipinge con delicatezza un mondo pieno di personaggi incredibilmente vividi e originali." Kirkus Reviews

Seconda di copertina:
Rankstrail fu venduto in un fantasmagorico mercato dove, per terra, sopra grandi teli azzurri, c'erano mucchi e mucchi di spezie colorate, arancione, rosso e oro, che avevano profumi sconvolgenti.
Il valore di Rankstrail era sceso a un maiale e un'unica oca. Il suo rapitore non era riuscito a spuntare niente di più.
"È uno schiavo robusto" aveva garantito.
"Sembra un corvo caduto dentro un comignolo, poi il comignolo è crollato e qualcuno ha usato il corvo per pulirsi i calzari" aveva detto l'acquirente, un Orco enorme che riusciva a parlare senza quasi muovere i muscoli della faccia, con un tono sempre uguale.
"Sembra una schifezza, ma è forte" aveva garantito il fratello minore. "Lavora duro, è disciplinato, potrebbe essere un Orco, per quanto è bravo. Un gioiello di schiavo."
"Perché lo date via, allora?"
"Ci serve la roba" aveva risposto il ragazzo.
"Il maiale, la pecora e le due oche. Ne abbiamo bisogno. Per questo lo diamo via. Lo diamo via con la morte nel cuore: è un gioiello."
"Il maiale e un'oca sola" concluse l'Orco. "Per questo schifo qui, fin troppo. Se non ti va bene, il tuo gioiello te lo porti via."
Il fratello si era preso il maiale e l'oca e non c'erano state contrattazioni ulteriori.


ARGOMENTO: , , ,
GENERE: , ,