Medioevo. Istruzioni per l'uso

Con Mylab e eText

PREZZO : EUR 16,00€
CODICE: ISBN 8891905771 EAN 9788891905772
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE :
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Medioevo. Istruzioni per l'uso
Con Mylab e eText
PREZZO : EUR 16,00€

CODICE :
ISBN 8891905771
EAN 9788891905772

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:


ANNO:
2018

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
145 pagine
Brossura
gr 250

NOTE:
Seconda edizione

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore:
Una guida utile agli studenti che intraprendono lo studio della Storia medioevale.
II volume vuole essere un sostegno per lo studente universitario alle prese con la storia medioevale, una disciplina percepita spesso come particolarmente "difficile". Aiuta ad affrontare tre ordini di difficoltà: la prima è legata al soggetto dello studio, lo studente, che spesso interpreta male i testi perché gli mancano le categorie e i concetti necessari per farlo. Il primo capitolo lo aiuta a formarsi l'apparato interpretativo corretto. Il secondo capitolo è pensato per aiutare a comprendere qual è l'oggetto dello studio, "il Medioevo", e come si definisce di conseguenza la disciplina che lo pone al proprio centro, la "storia medioevale". Come si sa, infatti, l'idea di Medioevo è fortemente deformata dal nostro immaginario letterario, cinematografico e persino scolastico: in effetti il Medioevo, come civiltà caratterizzata da peculiarità specifiche, non esiste. O meglio, esistono più Medioevi e più storie medievali. Nel terzo capitolo l'analisi di alcune fonti esemplari ha lo scopo di far riflettere sulla complessità della storia e della ricerca storica, mostrando esempi concreti di quei problemi "soggettivi" e "oggettivi" dello studio della storia medievale, presentati nei primi due capitoli.
L'attività didattica e di apprendimento del corso è proposta all'interno di un ambiente digitale per lo studio, che ha l'obiettivo di completare il libro offrendo risorse didattiche fruibili in modo autonomo o per assegnazione del docente.
La piattaforma MyLab – accessibile per diciotto mesi – integra e monitora l'attività individuale di studio con risorse multimediali: strumenti per l'autovalutazione e per il ripasso dei concetti chiave, esercitazioni interattive, gruppi di studio e aule virtuali.
Le risorse multimediali sono costruite per rispondere a un preciso obiettivo formativo e sono organizzate attorno all'indice del manuale.
All'interno della piattaforma è possibile accedere all'edizione digitale del libro, arricchita da funzionalità che permettono di personalizzarne la lettura, inserire segnalibri, studiare su tablet.
Tra i materiali integrativi e multimediali di questo manuale sono disponibili:
box di approfondimento;
un elenco di video relativi a film e documentari di interesse specifico;
le slide per i docenti.

Indice:
Capitolo 1 Il soggetto studente e le insidie del nostro linguaggio
1.1 Luoghi e popoli
1.2 Stati e stato
1.3 La psicologia dei personaggi
1.4 L'anacronismo, compagno della ricerca storica
1.5 Per concludere: fatti e questioni
Capitolo 2 L'oggetto Medioevo e la disciplina “storia medievale”
2.1 Che cos'è il Medioevo
2.2 La periodizzazione: problemi di ricerca e di studio
2.3 Periodi diversi per storie diverse
2.4 Geografia della storia medievale
2.5 La disciplina: problemi di focalizzazione e metodo di studio
2.6 L'idolo delle origini: come limitarne i danni
2.7 Il Medioevo come paradigma dell'antimoderno
2.8 Il feudalesimo, un mostro inafferrabile?
2.9 Feudo o signoria?
Capitolo 3 Le fonti e i metodi
3.1 Le fonti
3.2 Un monaco e l'invasione dei longobardi (la fonte narrativa)
3.3 Un coccio e la fine dell'età antica (la fonte materiale)
3.4 Parma nel x secolo (la fonte documentaria: i diplomi)
3.5 Un mulino amalfitano nell'XI secolo (la fonte documentaria: il contratto notarile)
VI Sommario
3.6 Federico II e la distinzione tra regnum e sacerdotium (la fonte legislativa)
3.7 La condanna di Dante (la fonte giudiziaria)
3.8 Il capitalismo medievale in una lettera di cambio (la fonte contabile)
Conclusioni
Nota bibliografica
Indice dei nomi


ARGOMENTO: , ,
GENERE: , ,