Oltrepò medievale. Amori e poeti d'Occitania nel castello Malaspina di Oramala

PREZZO : EUR 7,75€
CODICE:
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE :
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Oltrepò medievale. Amori e poeti d'Occitania nel castello Malaspina di Oramala

PREZZO : EUR 7,75€

CODICE :



AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:


ANNO:
1995

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
36 pagine
14 illustrazioni in b/n
Spillato
cm 13 x 23 x 0,4
gr 90

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore:
La Cavalleria si diffuse in Europa nel IX secolo. I giovani nobili che vollero dedicarsi alla difesa della religione, degli oppressi dei più deboli e delle donne, giurarono fedeltà alle leggi e all'onore. L'etica cavalleresca era come una "Religione profana" riservata ai nobili che vollero distinguersi dalla gente comune. In questo mondo la musica profana fu diffusa da una corte all'altra dai trovatori. I marchesi Malaspina si stabilirono nel Castello Auramala (oggi Oramala, vicino a Varzi, nell’Oltrepò pavese) durante il periodo d’oro dei trovatori e la lirica Occitana, che trattava soggetti amorosi, ma anche politici, si diffuse a tutte le corti dell’Italia del nord.

Indice:
1 Guelfi e ghibellini
3 Pavia e il suo territorio
5 L'Occitania e la lingua provenzale
6 I Catari e la crociata anti-albigese
8 Il simbolismo architettonico
11 L'amor cortese, il "fedele d'amore"
12 I trobadors, costumi e strumenti musicali
13 La corte dei marchesi Malaspina
20 Citazioni antologiche
25 Biografie di trovatori
27 Itinerari per castelli oltrepadani dei sec. XII-XIII tra Tortona e Piacenza
31 Centri urbani
32 Bibliografia.


ARGOMENTO: , , , , , , , ,
GENERE: , ,