Teatro e spettacolo nel Medioevo

PREZZO : EUR 22,00€
CODICE: ISBN 8842032220 EAN 9788842032229
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : Biblioteca Universale Laterza, 242
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Teatro e spettacolo nel Medioevo

PREZZO : EUR 22,00€

CODICE :
ISBN 8842032220
EAN 9788842032229

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
Autore:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
Biblioteca Universale Laterza, 242

ANNO:
2014

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
XIV-302 pagine
Brossura
cm 14 x 21 x 2,1
gr 405

NOTE:
Dodicesima edizione (prima edizione: 1988)

DESCRIZIONE:

Commento dell'editore e quarta di copertina:
La prima storia generale del teatro inteso non tanto come scrittura drammatica quanto come rappresentazione e spettacolo.
Nel Medioevo sulle piazze delle città montano i loro spettacoli giullari, buffoni, mimi: una giocosità profana si diffonde per le strade delle grandi e piccole città. Se i Padri della Chiesa condannano il teatro, è proprio all'interno delle chiese che nasce un'altra forma di spettacolo: il dramma sacro.

Indice:
pag. IX Premessa
Parte prima. Dal teatro alla teatralità
5 I. L'eredità romana
15 II. La cultura cristiana contro lo spettacolo
34 III. Dal teatro alla teatralità diffusa
Parte seconda. Dalla teatralità al teatro
59 I. I giullari: i modelli teorici
80 II. I giullari: condizioni e modi dello spettacolo
110 III. Dalla teatralità al teatro
Parte terza. Dal non-teatro al teatro
125 I. Liturgia e teatralità
157 II. Il dramma liturgico
191 III. L'inizio del teatro religioso in volgare
223 IV. Lo spettacolo religioso alla fine del medioevo
Parte quarta. Dal teatro al teatro
255 I. Persistenza e recupero della forma drammaturgica
275 Bibliografia
293 Indice dei nomi


ARGOMENTO: ,
GENERE: , ,