Visione di Tugdalo

Volgarizzata nel secolo XIV

PREZZO : EUR 23,00€
CODICE: ISBN 8827191283 EAN 9788827191286
AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
A cura di:
EDITORE/PRODUTTORE :
COLLANA/SERIE : , 128 -  
DISPONIBILITA': Disponibile


TITOLO/DENOMINAZIONE:
Visione di Tugdalo
Volgarizzata nel secolo XIV
PREZZO : EUR 23,00€

CODICE :
ISBN 8827191283
EAN 9788827191286

AUTORE/CURATORE/ARTISTA :
A cura di:

EDITORE/PRODUTTORE:


COLLANA/SERIE:
, 128
 

ANNO:
1968

DISPONIBILITA':
Disponibile

CARATTERISTICHE TECNICHE:
XC-140 pagine
Brossura
cm 13 x 18 x 1,1
gr 220

NOTE:
Ristampa anastatica dell'edizione originale (1872)

DESCRIZIONE:

La "Visione di Tugdalo" è la prima delle grandi visioni del XII secolo. L'opera fu redatta nel 1149 da un chierico irlandese, identificato semplicemente come "Marco", e racconta l'avventura ultraterrena dell'anima di Tugdalo. Tugdalo è un peccatore che dopo essere caduto in uno stato di morte apparente visita in compagnia di un angelo guida i nove cerchi infernali, quindi una regione dove soggiornano temporaneamente coloro "che non furono troppo buoni", e infine il paradiso.

Indice:
pag. III Dedica
Prefazione
VII Sulla visione di Tugdalo
XXXIX La Visione di Tugdalo
Tavola dei Capitoli
XV Codici della compilazione latina della leggenda di Tugdalo
XVII Traduzione della leggenda in diverse lingue
XXIII Traduzioni italiane
XXXI Saggio di una delle più antiche compilazioni latine della leggenda, Cap. I
XXXVIII Cap. I. Della versione pubblicata dal Villari
XLVIII Cap. I. Della Versione veronese pubblicata da Monsignor Giuliani
LXI Cap. I. Secondo la traduzione del Cod. 158 magliab.
LXXIII Cap. I. Secondo la traduzione del Cod. megliab. 71. Pal. II
LXXXVI Frammento di altra versione ch'è nel codice senese I, V, 1
Visione di Tantalo
1 Cap. I. Visione d'uno il quale ebbe nome Tugdalo, delle pene dello inferno e della gloria di paradiso
19 Cap. II. Dell'avvenimento che fecie l'Angelo buono a Tugdalo
13 Cap. III. La penitenza degli uomini omicidiali
22 Cap. IV. La pena di coloro che sono insidiatori
24 Cap. V. La pena di coloro che sono superbi
26 Cap. VI. D'una bestia mostruosa e terribile
31 Cap. VII. Di uno lago pieno di tempesta
42 Cap. VIII. D'una gran casa che gittava fiamme
52 Cap. IX. Di una bestia alata e di uno stagno gelato
59 Cap. X. Della valle dei fabbri
64 Cap. XI. Del pozzo d'inferno
66 Cap. XII. Segue del detto pozzo
70 Cap. XIII. Del principio delle tenebre e de' suoi compagni
79 Cap. XIV. Dello stato di quelli che non furono troppo buoni
81 Cap. XV. Segue delle stesse cose
85 Cap. XVI. Di Concaber e Donacus re
85 Cap. XVII. Dello stato di re Cromacio
90 Cap. XVIII. Visione della gloria dei santi
95 Cap. XIX. Ancora della medesima
98 Cap. XX. Ancor della medesima
102 Cap. XXI. Segue della medesima
104 Cap. XXII. Visione della gloria dei santi
107 Cap. XXIII. Di quatto Vescovi che Tugdalo vi conobbe
Annotazioni fonetiche
113 I. Vocali
114 II. Consonanti
Di alcune forme notevoli
121 I. Nomi
123 II. Verbi
129 Glossario


ARGOMENTO: , , , , ,
GENERE: , ,